Divina Provvidenza

Amo il Signore perché ascolta il grido della mia preghiera. Su di me ha steso la mano nel giorno che lo cercavo. Salmo 114. [[ guai a chi è neofita, come Maometto, e cammina nelle vie dello spirito senza avere una solida guida spirituale, se poi, come Maometto cerca di accarezzare sempre il pene del suo peccato lussuria? poi, nascerà l'ISLAM: allah akbar morte a tutti gli infedeli, il nazismo sharia ONU! ]] 2. Verso di me ha teso l'orecchio, nel giorno in cui lo invocavo. 3. Mi stringevano funi di morte, ero preso nei lacci degli inferi. Mi opprimevano tristezza e angoscia. 4. e ho invocato il nome del Signore: «Ti prego, Signore, salvami».  5. Buono e giusto è il Signore, il nostro Dio è misericordioso.  6. Il Signore protegge gli umili: ero misero ed egli mi ha salvato. 7. Ritorna, anima mia, alla tua pace, poiché il Signore ti ha beneficato; 8. egli mi ha sottratto dalla morte, ha liberato i miei occhi dalle lacrime, ha preservato i miei piedi dalla caduta. 9. Camminerò alla presenza del Signore sulla terra dei viventi. 10. Alleluia.[ ordine esecutivo 11110 JFK ] Unius REI  [ le lodi di Dio è sulla loro bocca, MENTRe la spada a due tagli è nelle loro mani, per compiere la vendetta tra i popoli e per punire le genti. per stringere in catene i loro capi, e i loro nobili in ceppi di ferro! QUESTO è IL GIUDIZIO GIà SCRITTO PER TUTTI I SUOI FEDELI! AMEN ALLELUIA
========
https://www.youtube.com/user/drdduke/discussion eppure, tu potresti discutere con me, DENTRO AL GOVERNO MONDIALE E MASSONICO DI YOUTUBE, IO SONO TRA I POTERI OCCULTI del SPA FMI NWO GMOS AGENDA, BIOLOGIA SINTETICA, A.I. la entità aliena corporativa del NUOVO ORDINE MONDIALE dei sacerdoti di satana della CIA e della NATO! TU VIENI IN https://www.youtube.com/user/youtube/discussion
i am lorenzoJHWH and UniusREI3 in youtube, ie, political project of king Israel
=========
NWO 322 Bush SpA Fmi ] io alleggerirò soltanto il vostro portafoglio, perché, il vostro denaro è stato rubato ai poveri! MA, PER IL RESTO? IO LASCERò CHE SIA L'INFERNO A PUNIRVI!
PERCHé, la NATO deve essere essere immediatamente distrutta! ] il NWO trascende i Governi ed è speculare al potere usurocratico demonico del Fondo Monetario Internazionale: questa è la ENTITà, è qualcosa di soprannaturale che la mente umana non può affrontare! [ ED adesso si apre un capitolo veramente inquietante, le Chiese di Satana, e settori dell'Esercito, che, collaborano al progetto alieni dischi volanti, non ubbidiscono ai loro governi di appartenenza ma, ubbidiscono soltanto, a Bush 322, quindi Obama, Merkel Holland Cameron, Renzi, Netanyahu, ecc.. NON SANNO NULLA DELLA IMPLICAZIONE DI QUESTA STRUTTURA TRANSNAZIONALE SUPER SEGRETA, ecco perché possono essere fatti 200000 sacrifici umani sull'altare di satana, ogni anno, impunemente! Ecco perché è stato indispensabile introdurre la Ucraina nella NATO!
e poiché, gli alieni sono demoni, poi, perché, I DEMONI non devono collaborare con i loro adoratori, cioè la amministrazione OBAMA, la NATO USA, SpA FMI sistema massonico, e Nuovo Ordine mondiale? OVVIAMENTE QUESTA è LA ROTTURA definitiva, CIRCA LA CONVENZIONE che era obbligatoria, ossia di RISPETTARE IL LIBERO ARBITRIO degli uomini, e questo ha portato ad uno squilibrio sostanziale circa la sovranità che agli uomini andava garantita.. QUESTO DA AL REGNO DI DIO E ALLo ESERCITO DEL SIGNORE JHWH ADESSO, DI FARE LA PROSSIMA MOSSA! il NUOVO ORDINE MONDIALE è AL SUO CAPOLINEA, CROLLERà E SOTTO LE SUE MACERIE FARà DISINTEGRARE TUTTI I SUOI COMPLICI NELLA LEGA ARABA
CERTO, SONO demoni IN BIOLOGIA SINTETICA tutti GLI alieni con i loro dischi volanti, ed a chi è in peccato mortale? possono fare del male!
ovviamente, per il traditore GENTILONI complice del sistema massonico: TRUFFA Rothschild Bildenberg alto tradimento costituzionale signoraggio bancario: per rovinare il popolo pecora degli schiavi goyim e dalit dhimmi, satana e nel GENDER teosofia satanica del gufo al bohemian grove: Baal JaBullOn, SpA FMI NWO, sono io Unius REI il nemico della pace! ] PERCHé, GENTILONI PENSA CHE AMMAZZARE UN EBREO AL GIORNO SIA IL LINGUAGGIO DELLA PACE? PERCHé GENTILONI NON CONDANNA IL NAZISMO DELLA SHARIA? FORSE GENTILONI HA AVUTO DAGLI ILLUMINATI, ANCHE LUI IL RIFUGIO ANTI ATOMICO IN NORVEGIA! oppure lui è un buco di culo che vive alla giornata, e CHE DICE E FA TUTTO QUELLO CHE VOGLIONO I BILDENBERG [ ROMA, 4 OTTOBRE. Il Ministro Esteri Paolo Gentiloni esprime "forte condanna verso i gravi atti di violenza che colpiscono Gerusalemme e la Cisgiordania" e "in questo clima di forte tensione" invoca "un impegno di tutte le parti per scongiurare un'escalation della violenza sul terreno, da cui trarrebbero vantaggio solo le forze più estremiste e ostili al dialogo e alla pace".
gli USA hanno anche un volto notturno, di cannibali sacerdoti di satana della CIA che è troppo inquietante da poter guardare! SATANA STESSO CAMMINA DENTRO LE ISTITUZIONI MASSONICHE, L'ultimo carcerato Gb a  Guantanamo accusa. Parla di torture e abusi. E teme ancora di non uscirne vivo
a tutti gli ebrei del mondo, al mio popolo! ] chi pensa di essere così maledetto tanto da dover mangiare la carne dei suoi figli, durante la terza guerra mondiale nucleare, e scendere disperato all'inferno: sotto il regime massonico Bildenberg, invece di vedere i miracoli, le misericordie e le grazie e i prodigi del Signore nostro Dio Vivente JHWH? qui c'è un Tempio ebraico da costruire, c'è una vera arca di Mosé da fare venire dalla Etiopia, e ci sono cose meravigliose, nascoste e prodigiose che aspettano di essere rivelate per la nostra felicità, a queste gioie? Nessuno deve rinunciare! Lasciate stare lo sterco di Rothschild, in realtà non serve troppo denaro per essere liberi e felici! e questa è una felicità universale da condividere con tutti i popoli. e se poi, fosse soltanto una utopia, poi, voi dovete ammettere che Israele non è vero!
a tutti gli ebrei del mondo, al mio popolo! ] chi pensa di stare in piedi, o chi pensa di essere virtuoso perché rispetta la legge, cadrà in una rovina, che è senza speranza di soluzione! Le esigenze di Dio non si esauriscono nella legge, e la legge è stata anche corrotta dai farisei del talmud. I satanisti massoni usurai Rothschild sono una strada obbligata per l'Inferno a tutti! ma, voi VENITE tutti al vero monte di Dio JHWH, l'OREB o Sinai, che è in ARABIA SAUDITA nel Regno delle 12 Tribù di Israele, [ il vostro massonico patto con la morte sarà spezzato ]  Mosè vi aspetta li da 3000 anni!
my ISRAEL ] dopotutto nessuno dei veri profeti di ISRAELE ha mai detto: "un angelo del Signore mi ha detto" ma, tutti loro hanno detto: "dice il Signore!" ogni RELIGIONE NELLA SUA PRESUNZIONE DI SOSTITUIRSI AL PERSONALE RAPPORTO dell'uomo con DIO DIVENTA VERO SATANISMO! e noi tutti sappiamo che l'ISLAM proibisce ai musulmani di avere relazione con Dio, quindi, la loro sottomissione al Corano o al talmud o alla stessa Torà è puro satanismo, è vero tradimento al Regno di Dio! Infatti, è scritto che Dio non ci ha creati per una qualche religione, ma ci ha creati soltanto per lui!
my ISRAEL ] ecco perché tutti finiscono nella merda esoterica come Maometto, quando non hanno il coraggio di fermarsi di fronte al silenzio di Dio! [ a questa mia zia senza figli, che viveva nella mia casa come una nonna, lei troppo religiosa: tutta la sua vita era una preghiera continua: oggi diremmo: "come una suora in casa", quanto, sin dalla sua giovinezza, era stata troppo sfortunata e colpita da una sorte avversa, era quindi, caduta più volte, nonostante la sua solida religiosità e nonostante la sua farisaica formale virtù: ineccepibile agli occhi degli uomini, quindi, forse anche per questo, caduta in depressioni ed esaurimenti, attraversando prove, che oggettivamente, sono prove che vanno oltre l'umana possibilità di soffrire, e tuttavia confortata in questo suo calvario: da un segreto spirito guida, un demone di religione nascosto a tutti, nascosto anche alla sua coscienza, e visibile soltanto nel suo subconscio, ma, che, tuttavia questo demone, non poteva nascondersi alla mia metafisica. Quindi, io il suo nipote preferito, io dissi a questa zia, intorno ai miei 30 anni, al di fuori di ogni contesto confidenziale, conoscitivo e discorsivo: "quando tu morirai, tu vedrai che colui che ti parla per confortarti da tutta una vita? lui non è la voce di Gesù Bambino ma, è il demonio, tu ricordati delle mie parole, in quel momento, e, comunque, tu non dubitare della misericordia di Dio per te" MA MIA ZIA NON POTEVA ACCETTARE QUELLA VERITà, ED IN QUEL MOMENTO NELLA SUA MENTE IL DEMONE CORSE IN SUO SOCCORSO CONSOLANDOLA E INVITANDOLA A PERDONARMI! ecco perché tutti finiscono nella merda esoterica come Maometto, quando non hanno il coraggio di fermarsi di fronte al silenzio di Dio!
my ISRAEL ] SONO dispiaciuto, che, il nostro ineffabile Eterno Creatore JHWH, abbia messo proprio me, un imperfetto peccatore, che tanto sono stato vile e prigioniero schiavo del peccato, nel mio passato, al centro di tutta la Sua Creazione, quale modello e normotipo della umiltà e della fede razionale, quale amministratore eterno ed universale su tutta la sua casa [ tu lasciali parlare, i miei detrattori: loro sanno che mai più potrà splendere su di loro la luce della grazia! sono futili, mortali. non sono stati degni di accedere alla vita eterna! ] PER QUESTO IO SONO IN YOUTUBE PER DICHIARARE AI RIBELLI OSTINATI A TUTTI LORO LA LORO DISTRUZIONE! IO LI HO ATTIRATI A ME CON VINCOLI DI AMORE, E CON PAROLE DI PACE E BENEDIZIONE, MA, LORO NON SONO VOLUTI VENIRE!
COSA è IL CARISMA: UNIUS REI DELLA TOTALITà UNIVERSALE? ESSO è RAPPRESENTATO DALLA MENORà! ] [ oggettivamente, io non credo che qualcuno potrebbe credere, che io sono un cattolico, già quando io ero un chierico una mia zia molto religiosa mi chiamava: "Martin Lutero", in realtà, se si potrebbe dire qualcosa di molto impreciso, io somiglio più di ogni altra cosa a un ebreo! EPPURE ANCHE QUESTA DEFINIZIONE è FUORVIANTE PERCHé UNIUS REI è LA FORMA UMANA: del SETTUPLICE SPIRITO SANTO: LA MENORAH, IO SONO LO SPIRITO COSMICO UNIVERSALE, ECCO PERCHé LA METAFISICA personalistica umanistica LAICA E RAZIONALE NON POTREBBE MAI ESSERE QUALCOSA DI RELIGIOSO!
IO FINIRò PER UCCIDERE ASSAD PERCHé ANCHE LUI è UN NAZISTA DELLA SHARIA, MA, QUESTO NON VUOL DIRE CHE: 1. ASSAD NON SIA UN BRAVO RAGAZZO, O CHE: 2. LUI NON ABBIA PERFETTAMENTE RAGIONE! DOPOTUTTO, QUALE DEMOCRAZIA, PROPRIO LA ARABIA SAUDITA PRETENDE di PORTARE IN SIRIA? CERTO, IL NAZISMO SHARIA della LEGA ARABA è IL PIù GRANDE NAZISMO CHE ESISTE SUL PIANETA: OGGI! "Se lasciare il mio posto è la soluzione, non esiterò a farlo". Lo ha detto il presidente siriano Bashar Assad all'emittente iraniana Khabar Tv. "La coalizione formata da Russia, Siria, Iran e Iraq - ha detto ancora - deve vincere o la regione sarà distrutta". Assad ha precisato che "la nostra priorità è impedire che altri Paesi cadano sotto l'egemonia occidentale". "Il terrorismo - ha aggiunto - è un nuovo strumento usato dall'Occidente per soggiogare la regione". "I russi - ha specificato ancora - non hanno mai cercato di imporci niente, specialmente in questa crisi".  "L'Occidente spara ai rifugiati siriani con una mano e con l'altra gli dà da mangiare". E ancora: "la guerra continuerà finché ci saranno coloro che sostengono il terrorismo". "Sosteniamo ogni soluzione politica parallelamente alla lotta al terrorismo"
ROTHSCHILD SATANA SPA FMI ] perché tu te la ridi? [ Mo: Cisgiordania, nottata di incidenti. 04 ottobre 2015. A Jenin concluso assedio a ricercato di Hamas. Diversi arresti
Gli IPOCRITI imam del Regno Unito scendono in campo per condannare i giovani musulmani che vanno a combattere in Siria e Iraq. Nell'editto degli IPOCRITI  imam si legge anche che i musulmani hanno sì un ''obbligo morale'' ad aiutare le popolazioni di Siria e Iraq (DIRITTO ALLA JIHAD, DIRITTO AL TERRORISMO CONTRO ASSAD: HA FATTO STERMINARE 2 MILIONI DI CRISTIANI) ma ''senza tradire le loro società'' CIOè SENZA DOVER RITORNARE IN INGHILTERRA PER FARE I TERRORISTI. E TUTTO QUESTO è UN SOLO MANICOMIO CRIMINALE! perché NON SI PUò CHIEDERE AD UNO JIHADISTA di NON UCCIDERE CRISTIANI OVUNQUE! Hanno emesso una 'fatwa' (editto religioso) contro i jihadisti britannici dell'Isis definendoli ''eretici''.  MA IN REALTà TUTTO L'ISLAM CHE NON è CORANICO SAUDITA SALAFITA GENOCIDARIO è ERETICO, SENZA NAZISMO ISLAMICO, E GENOCIDI OTTOMANI, TUTTA LA LEGA ARABA NON AVREBBE POTUTO FORMARSI!
Mosca: cacciare Assad solo favore a Isis ] QUESTA AFFERMAZIONE IN: IRAQ, E LIBIA, E SIRIA è GIà STATA DIMOSTRATA, NON C'è UNA POSSIBILITà ULTERIORE DI POTER DIMOSTRARE L'OVVIO E L'EVIDENTE CRIMINE DI ALTO TRADIMENTO AI VALORI DEMOCRATICI E AL DIRITTO INTERNAZIONALE CHE OCCIDENTE MASSONICO USUROCRATICO ROTHSCHILD BILDENBERG E NAZISMO ISLAMICO SHARIA LEGA ARABA, STANNO FACENDO AI DANNI DI TUTTO IL GENERE UMANO ED AI DANNI DI ISRAELE IN ONU!  MOSCA, 11 AGO - E' iniziato a Mosca l'incontro tra il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov e il suo omologo saudita Adel Al-Jubeyr. La crisi siriana dovrebbe essere al centro dei colloqui. I capi delle diplomazie russa e saudita si sono già incontrati il 3 agosto a Doha, in Qatar, in un trilaterale a cui ha partecipato anche il segretario di Stato Usa, John Kerry. Il governo russo ha sempre sostenuto il presidente siriano Bashar al Assad.
MOSCA, 11 AGOSTO. CHE DIRITTI HA IL TERRORISMO INTERNAZIONALE: GALASSIA JIHADISTA, DELLA ARABIA SAUDITA SULLA SOVRANITà COSTITUZIONALE E PLEBISCITARIA DEL POPOLO SIRIANO? "Non c'è spazio" per Assad nel futuro della Siria. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri saudita, Adel Al-Jubeyr, dopo un incontro a Mosca con il suo omologo russo, Serghiei Lavrov, precisando che la posizione di Riad nella crisi siriana "non è cambiata". La Russia ha sempre sostenuto il presidente siriano Bashar al Assad. 
Occidente MASSONICO E SATANICO GENDER SPA ROTHSCHILD AL BOHEMIAN GROVE, è totalmente islamico terrorista e genocidario! E DOVE CAMERON E OBAMA MI SANNO MOSTRARE LA LORO STABILITà? IN 5 ANNI IN SIRIA SI SONO RESI PROTAGONISTI, PROPRIO LORO DEI CRIMINI PIù EFFERATI CONTRO IL GENERE UMANO! ASSAD AVEVA 2 MILIONI DI CRISTIANI PRIMA CHE I LORO ESERCITO LIBERO SIRIANO LI UCCIDESSE TUTTI! ] [ LONDRA, 4 OTT - Vladimir Putin deve "cambiare direzione" e non "sostenere il macellaio Assad''. Lo ha detto il premier britannico David Cameron alla Bbc commentando l'intervento militare di Mosca in Siria. Intervento che, secondo il premier, porterà una "maggiore instabilità" e una crescente tensione nel Paese.
King SALMAN SAUDI ARABIA ]  tu immagina se Noé poteva dire: "i topi mi sono antipatici e li lascio affogare!" [ CHE PER FARE LA GUERRA MONDIALE? VOI NON AVETE BISOGNO DI UNIUS REI! ] ogni realtà, può essere pacificata e portata alla sua armonia originaria.. certo, che non è facile, ma, poi, noi avremo lo scrupolo di non averci almeno provato? Non sei tu il Primogenito di tutti i figli di Abramo, il Primogenito di tutto il Genere Umano? è TUA LA RESPONSABILITà DEL COMANDO!
Msf, strage Kunduz è "crimine guerra" Sia condotta da un organismo internazionale indipendente SONO INQUIETANTI, QUESTI CANNIBALI SACERDOTI DI SATANA 322 BUSH, che hanno il controllo della CIA E della NATO
==================
quanti soldi Erdogan offre all'ISIS comprando il suo petrolio? https://youtu.be/hPEV586dF-w Quando potrà essere credibile il suo bombardamento? lui si serve delll'ISIS invece per fare il genocidio di Curdi e di ogni minoranza, perché ERDOGAN è il boia della NATO! quanti soldi i migranti offrono all'ISIS per venire in europa? Tutta questa tragedia umanitaria è la conseguenza della criminale politica Americana di Obama Hussein Imam USA sharia GENDER DAWIN: l'abominio di Sodoma e del NWO FMI ] BENGASI, 4 OTT - I corpi di almeno 95 migranti sono stati trovati in Libia, nei pressi di Tripoli (85) e della città costiera di Sabartha (10), punto di partenza dei gommoni diretti verso le coste italiane. I cadaveri, quasi tutti di subsahariani, sono stati portati a terra dalla corrente. Lo ha reso noto un portavoce della Mezzaluna Rossa libica, precisando che i ritrovamenti sono avvenuti negli ultimi cinque giorni. https://www.youtube.com/watch?v=hPEV586dF-w
Pubblicato il 02 ott 2015 Massimo Mazzucco: "Chi sono i ribelli moderati siriani (2013)"
 https://youtu.be/hPEV586dF-w   Come prevedibile, i media occidentali si sono schierati all'unisono contro l'intervento aereo dei russi in Siria, dicendo che i russi non hanno affatto bombardato postazioni dell'ISIS, ma piuttosto quelle dei "ribelli moderati" che combattono Assad. Insomma, avrebbero colpito i "buoni" invece dei cattivi. Tanto per non dimenticare quanto siano veramente moderati questi ribelli (apertamente finanziati dagli USA) proponiamo un video di Massimo Mazzucco pubblicato circa due anni fa. https://www.youtube.com/user/youtube/discussion secondo la stampa massonica di regime Bildenberg esistono i cannibali terroristi moderati di OBAMA, che hanno fatto il genocidio di 2milioni di cristiani, che quando è venuto ISIS sharia non ha potuto trovare cristiani da sgozzare!
Pubblicato il 02 ott 2015. siamo ormai alla follia, gli US accusano la Russia di uccidere i terroristi ( sgozzatori moderati, estremisti profanatori di Chiese) Ormai l'occidente americano è un crimine internazionale al-NUrsa saudita turco ASSOLUTO, CERTO è Obama IL VERO TERRORISTA.
Secondo giorno dei raid di aerei russi sulla Siria. E secondo giorno di accuse da parte di Washington a Mosca, che non starebbe colpendo lo Stato Islamico ma postazioni dei cosiddetti "ribelli moderati". Le milizie ufficialmente finanziate dagli Stati Uniti e addestrate dalla CIA per rovesciare il presidente siriano Bashar al-Assad.
Alle accuse ha risposto il presidente della commissione esteri della Duma, Alexei Pushkov, a Parigi per il vertice del quartetto di Normandia sull’Ucraina, che vede impegnati oltre a Vladimir Putin, François Hollande, Angela Merkel e Petro Poroshenko.
“I nemici di Bashar sono molto vicini alle posizioni di Daesh”, ha ribattuto Pushkov in un’intervista rilasciata questa mattina all’emittente radiofonica Europe 1. E ha poi aggiunto che la coalizione a guida statunitense “ha fatto finta di bombardare l’ISIS per un anno senza risultati”: “L’80% delle missioni non ha effettuato bombardamenti. Sono ritornate alla base per le più varie ragioni”. Pushkov ha anche reso noto che la durata della missione russa in Sira andrà dai tre ai quattro mesi.
Fonti libanesi riferiscono dell’arrivo in territorio siriano di centinaia di uomini dell’esercito iraniano per fornire sostegno in una grande offensiva sul terreno alle truppe di Assad. Questa mattina sono stati stabiliti i primi contatti tra i vertici dell’esercito russo e di quello americano, appositamente per discutere le operazioni in Siria. Una linea diretta era già stata stabilita per evitare incidenti tra aerei russi e americani sul teatro di guerra.
E fonti diplomatiche americane lasciano trapelare un ammorbidimento delle posizioni intransigenti della Casa Bianca nei confronti di Assad. Obama resta un fermo sostenitore della necessità di deporre il presidente siriano, ma alla fine di una fase, la cui durata resta da fissare, di “transizione concertata”.

DEVE ESSERE UNA MISURA PERMANENTE: E DEFINITIVA, cioè, LA PROIBIZIONE DI ACCEDERE ALLA SPIANATA: DI TUTTI GLI UOMINI al di SOTTO dei 50 ANNI!  TEL AVIV, 4 OTT - Più distruzioni di case "che appartengono a terroristi". E' l'ordine dato oggi dal premier israeliano Benyamin Netanyahu al termine della riunione coi vertici militari dopo gli ultimi omicidi di israeliani a Gerusalemme e in Cisgiordania. Al tempo stesso - dicono i media - è stato disposto l'aumento di truppe a Gerusalemme e in Cisgiordania e l'incremento degli arresti preventivi. Infine, l'allontanamento degli "agitatori" dalla città e dalla Spianata delle Moschee a Gerusalemme.
La Russia negli Stati Uniti di Europa. calci in culo agli USA 322 Bush 666 Kerry SpA Fmi NWO ] noi rivendichiamo la nostra sovranità monetaria!

Nuovo commento sul tuo video
Andrea V
 
Finalmente mi hanno stappata ha detto la nuova ierodula del NWO.
Sesso e ragazzine: la "prima volta" non conta più niente. Un'inchiesta del Fatto Quotidiano ci dice di quattordicenni per cui la verginità è un peso di cui liberarsi
Emanuele D'Onofrio. 08. 03. 2014. "Finalmente mi hanno stappata! ". Questa era l'espressione che una ragazza di quinta ginnasio urlava nel campo di pallavolo della sua scuola per
comunicare, urbi et orbi, di aver perso la verginità. Nell'inchiesta pubblicata due giorni fa su Il Fatto quotidiano, in realtà, questa era forse la frase più edulcorata che
si poteva leggere. Il mondo che lì si racconta è quello di giovani neanche adolescenti che vivono le esperienze sessuali con una leggerezza sconcertante, con grande
"aggressività" nei confronti dei maschietti, il tutto per poter poi vantarsene con gli altri. È un sesso "social", fatto di copioni già scritti che vanno messi in pratica per
poi poter essere spiattellati a destra e manca, quando non mostrati con immagini più o meno rubati. Ma questo vortice di ormoni e di emozioni gettate al vento, quali
conseguenze provocano nella sensibilità di queste giovani donne? Aleteia ne ha parlato con il dott. Federico Bianchi di Castelbianco, psicologo e psicoterapeuta, tra i
maggiori esperti in Italia dell'età evolutiva.
Prof. Bianchi, secondo quest'inchiesta la verginità per una quattordicenne media è un peso. È così?
Bianchi: In questa ricerca si è indagato un punto che è vero, ma poco significativo se non prendiamo in considerazione tutto il quadro della situazione. Le spiego: una volta,
diciamo circa dodici anni fa, la verginità doveva essere persa entro la fine del liceo. Dopodiché il termine sono diventati i 16 anni, ora si è abbassato a 14. Ma la domanda
che dobbiamo porci è la seguente: da dove deriva questo abbassamento dell'età in relazione alla perdita della verginità? Dunque, se noi vediamo nel suo insieme il problema
della sessualità, dobbiamo partire da un presupposto che è quello che dà origine a tante situazioni conseguenziali: parlando con i giovanissimi – le sto parlando di
un'inchiesta che facemmo su migliaia e migliaia di ragazzi di entrambi i sessi – è emerso che i ragazzi, da qualche anno a questa parte, hanno scisso la sessualità
dall'affettività. Da qui deriva tutto. Un esempio: 5-6 anni fa esisteva una figura che si chiamava "lo scopa-amico", che era quel ragazzo o ragazza che uno chiamava per
divertirsi sapendo bene che tutto si fermava lì, all'amicizia. Questo dimostrava che c'era una scelta consapevole, chiara e pesante, che tutte le effusioni sessuali devono
essere prive di affetto. Nel momento in cui io lo dichiaro a me stesso, e gli altri lo dichiarano allo stesso modo, che il sesso può essere un'attività svolta senza
affettività, quello diventa una ginnastica più o meno piacevole. È ovvio, se le cose stanno così, che prima mi tolgo di mezzo la verginità e meglio è, perché non ha alcun
valore per me. Non ha valore l'atto sessuale in sé. Quindi succede che se una ragazza fa sesso con quattro persone diverse nell'arco di una settimana, è come se fosse andata a
ballare con quattro persone diverse, perché non gli attribuisce il valore.
Come sono le dinamiche tra questi giovanissimi? Bianchi: Accade che molte delle feste, delle riunioni che si fanno in amicizia diventano delle feste, degli incontri di tipo sessuale, ma senza connotazioni affettive,
relazionali. Un gioco che fanno, ad esempio, è quello di nascondersi nell'armadio, e poi chi capita capita. Ci si priva anche del momento della scelta. Oppure tutti baciano
tutti. Vorrei anche aggiungere questo: prima le famose esperienze omosessuali erano più frequenti nei maschi rispetto al sesso femminile, perché i maschi andavano nei collegi,
a fare il militare, ecc. Oggi accade invece che per le femmine le esperienze omosessuali sono aumentate, arrivando quasi al livello dei maschi; inoltre succede che
l'esperienza omosessuale è vissuta non come qualcosa da capire, piuttosto ci si dice: "è stato figo", oppure "non è stato granché, quindi non la ripeto". Questo sta ad
indicare che anche l'esperienza omosessuale non nasce da un'attrazione, ma da un'esigenza di "stare alla moda". Questo è il grande dramma.
Colpisce il linguaggio così pesante, e anche il fatto che il sesso fatto debba essere urlato ai quattro venti, come se avesse senso solo come esperienza social. Che ne pensa?
Bianchi: Certo, è chiaro che il linguaggio sia così crudo, perché se io all'atto sessuale gli ho tolto qualunque aspetto di sentimento, quello che mi resta è l'atto "brutale",
meccanico. Il linguaggio dunque va a qualificare l'atto meccanico, e quindi io mi ritrovo solo la brutalità, la forza, la potenza, lo schifo. Io l'ho spogliato quell'atto, e
quindi quando ne vado a parlare lo faccio in termini che rispecchiano proprio quest'assenza di sentimenti. Tornando al tema che abbiamo toccato prima, quello
dell'omosessualità, il grande problema non è se esistano o non esistano ragazzi con tendenze omosessuali, il problema è che i messaggi sociali che mandiamo ai ragazzi sono:
"gay è bello e divertente", mentre "la coppia è una noia". Questo è l'esempio che diamo. Faccio un esempio datato di qualche anno fa: Le fate ignoranti, il film con Margherita
Buy, cosa mostrava? Mostrava che lei e suo marito stavano insieme erano depressi, mentre quando il marito frequentava la comitiva di gay era allegro, sorridente, felice.
Questa è l'immagine che diamo. Pensiamo a quando ci fu, una decina d'anni fa, il bacio in pubblico ad un concerto tra Madonna e Britney Spears, un bacio molto appassionato, le
ragazzine che nell'arco di una settimana hanno seguito le orme furono centinaia di migliaia, solo in Italia.
Che tipo di messaggi lanciano gli adulti? Bianchi: Noi adulti lanciamo messaggi che sono paradossali: se fai l'amore con l'altro sesso, il sentimento non serve, invece l'aspetto omosessuale è divertente. Ma in realtà
ai minori che sono ancora in cerca di un'identità sessuale non andrebbe suggerito nulla. Loro, con le loro logiche, sbagliate quanto si vuole, fanno una loro crescita, che non
deve essere però condizionata dall'adulto. Se le ricerche sull'omosessualità indagassero il numero di ragazzi che hanno avuto solo un'esperienza omosessuale scoprirebbero che
sono un numero enorme. Anche tra le bambine questa è diventata un trend, incoraggiata da una "moda", non da una pulsione.
Si può dire che sono soprattutto le femmine ad aver cambiato atteggiamento nei confronti del sesso rispetto al passato?
Bianchi: Attenzione, prima la donna dava un valore sentimentale all'atto. Quando i ragazzi hanno deciso che non è più così, il linguaggio di conseguenza è diventato un
linguaggio crudo, e non può essere diversamente. Nel momento in cui questa cosa equivale a dare due calci al pallone, a farsi una sigaretta, anzi a "farsi un cannone", tutto
viene enfatizzato allo stesso modo. Il problema è che viene enfatizzato con un linguaggio che – e questa è una cosa che i ragazzi non hanno capito, ma soprattutto non l'hanno
capita coloro che seguono i ragazzi – questo è un linguaggio che poi diventa un punto di riferimento. Significa che poi la ragazza deve mettere in pratica atti sessuali
violenti per poter dire che ha "fatto sesso". Deve andare con due o tre ragazzi insieme, altrimenti le sue parole sembrano roboanti rispetto alla realtà. Purtroppo le parole
che usano conducono alla pratica. Si parla dei 14 anni come momento in cui si perde la verginità: la realtà è che fin dalla seconda o terza media i ragazzi raccontano a noi
psicologi cose che mettono in evidenza due fenomeni. Primo, i ragazzi maschi di 12 anni ci raccontano che le ragazzine li toccano, e questo mostra un'inversione di tendenza.
Secondo,  tra le ragazze di 14-15 anni abbiamo notato che molte chiedono ai genitori di cambiare scuola, magari lo stesso indirizzo, ma in un'altra zona. Questo avviene perché
anche alle medie e al primo anno di liceo sono state estremamente disinibite e disinvolte, e questo ha fatto sì che i ragazzi abbiano continuato a bussare alla loro porta
dicendo:  ti ricordi di me? Si vergognano in sostanza della ciò che hanno come classica stupidaggine giovanile. Questo ai genitori non lo spiegano, e vengono lasciate lì a
vivere un disagio molto forte. Ma queste ragazzine riescono poi da grandi a ricongiungere sessualità e affettività?
Bianchi: Certo, la ricongiungono quando accusano quel vuoto esistenziale di relazioni dove il classico amico non basta più. Allora chiedono un rapporto più intenso e
significativo, e accade che si "aggrappano" al ragazzo del quale si innamorano. Ma il problema che segue è che se questo sentimento non viene corrisposto, queste ragazze dai
ragazzi accettano di tutto. Le faccio un esempio: ho parlato con delle ragazzine che sono state picchiate dai fidanzati - chiamiamoli così - e loro mi dicevano di essere
contente. Se io chiedevo il perché, loro dicevano: "se mi picchia vuol dire che tiene a me". Siamo uscendo fuori dalla linea del buon senso. Il problema allora non è tanto il
denunciare un fattore legato ad un'età o a un evento: è il quadro che è pesante. Ci ritroviamo delle ragazzine che a 13 anni devono perdere la verginità, che fanno attività
sessuale come fosse una forma di ginnastica, che si danno con una facilità unica. Tant'è che quando è avvenuto l'episodio delle ragazzine che si prostituivano, io mi chiedevo
come fosse possibile che l'adulto si stupisse. Se per me il furto non è un furto, è chiaro quando mi arrestano io dico "che c'è di male? ". Poi le ragazzine, che sono sempre
più oneste dei ragazzini, cos'hanno detto: "io lo facevo perché volevo soldi, perché voglio fare la bella vita". Cioè, non erano disperate, tutt'altro.
IL DIAVOLO, PROBABILMENTE. Parla Carlos Mancuso, esorcista in servizio attivo, il sacerdote argentino a cui Bergoglio inviava i sospetti indemoniati
Posted on 23 dicembre 2013 by Alver Metalli in Documenti. Duccio di Buoninsegna-La tentazione di Cristo sul monte 
Tra le tante sorprese di Francesco ce n'è una che si colloca agli esordi del suo ancor breve pontificato, una persona per essere più esatti, perché tale la considera: il
diavolo. il diavolo per Bergoglio non è un mito, non è una metafora, non è una maniera pittoresca di designare la negatività del tempo, ma una persona reale che agisce, un
protagonista della storia, in un certo senso. L'ha detto in una delle sue prime omelie mattutine nel Santa Marta: non solo c'è l'avversione del mondo verso Gesù e la Chiesa ma
anche l'odio del "principe di questo mondo". In piazza San Pietro, la domenica delle palme, ha avvertito i fedeli a diffidare del maligno "che ci dice: non puoi fare nulla
contro la violenza, la corruzione, l'ingiustizia, contro i tuoi peccati! Non dobbiamo mai abituarci al male! ". Un'esortazione, quella contro le seduzioni del demonio, che
Bergoglio ha anche rilanciato via twitter, ormai ben oltre i quattro milioni di follower. All'indomani dell'elezione, giovedì 14 marzo, nella messa "pro ecclesia" celebrata
con i cardinali nella cappella Sistina, soffermandosi sui concetti del "camminare, edificare, confessare", Bergoglio aveva detto: «Quando non si confessa Gesù Cristo, mi
sovviene la frase di Leon Bloy: "Chi non prega il Signore, prega il diavolo". Quando non si confessa Gesù Cristo, si confessa la mondanità del diavolo, la mondanità del
demonio». Da allora il riferimento diretto al diavolo è ricorso 11 volte (il calcolo è sommario) nei discorsi pubblici pronunciati dal Papa. Una profusione di riferimenti che
non ha sorpreso Carlos Alberto Mancuso, evidente discendenza italiana, esorcista a pieno servizio nella Chiesa argentina. "No, non mi ha affatto sorpreso sentirlo parlare del
diavolo, adesso che è Papa. Paolo VI parlava esplicitamente del diavolo, Giovanni Paolo II ha compiuto esorcismi, Benedetto XVI partecipava a Congressi di demonologhi
specialisti; tutti loro riconoscono che il ruolo del diavolo nella storia è reale nella sua qualità di antagonista di Cristo. "
Degli 80 anni che ha sulle spalle, Carlos Mancuso ne ha passati trenta espellendo demoni per conto della Chiesa argentina. Taluni "inviatigli" da Bergoglio. "Non aveva
esorcisti a Buenos Aires ed è per questo che mi arrivavano persone a suo nome – talvolta accompagnate da sacerdoti – perché le esaminassi. Altre volte venivano direttamente
dei familiari, da parte dell'arcivescovo di Buenos Aires; volevano che vedessi il loro figlio o la loro figlia, perché avevano comportamenti strani; venivano da me con il
rosario che lui, Bergoglio, gli aveva dato perché pregassero". L'esorcista Mancuso ricorda il caso di una ragazza che lo ha preso a schiaffi. " Era giovane, una ragazza bene,
ma molto cambiata d'aspetto da prima a dopo". In mezzo, non occorre chiederglielo, c'è il demonio. "E' andata a vedere il cardinal Bergoglio che le ha dato un rosario celeste
e con questo è venuta da me. Eravamo nella cappella; mi sono messo a pregare. La chica era un passo dietro, accompagnata dalla madre. Si è voltata e mi ha dato una sberla
violenta che mi ha rotto gli occhiali".
L'esorcista Carlos Mancuso. Mancuso ha l'aspetto gioviale e allegro che contrasta con la sua, per così dire, "professione". Tutti i venerdì dalle 17 alle 20, puntuale come un
impiegato di banca, arriva nella casa sacerdotale di avenida 60 tra il numero 27 e 28 di La Plata, ad un'ora da Buenos Aires. C'è già la fila davanti alla porta e con santa
pazienza si dispone a ricevere tutti, ad ascoltarli, ad interrogarli con astuzia per discernere i disturbi di natura psicologica – molte le isterie – da quelli che potrebbero
segnalare la presenza del demonio. I primi, la stragrande maggioranza, li manda dagli psichiatri –– i secondi li esamina a distanza più ravvicinata in una ulteriore seduta.
"Su 25-30 persone che esamino tutte le settimane, uno o due li convoco di nuovo. Pronuncio una preghiera, e qui possono succedere due cose: la persona resta seduta, mi guarda
e non vede l'ora di ritornare a casa, o cade a terra con un grido, e lì la cosa comincia". Un interrogatorio serrato, fatto di domande "per capire dove, quando e da chi è
stato contaminato". "Contaminato", Mancuso ripete la parola, come se si trattasse di un virus influenzale. "Il male contamina, non nel senso che è contagioso, ma che spesso si
introduce nella persona dopo che questa ha partecipato ad un atto di culto malefico che l'ha lasciata vulnerabile alla presenza satanica". Nella sua carriera afferma di aver
"trattato" duecento casi circa. Più donne che uomini, più giovani che adulti – "nessun caso dopo i 60 anni, 8 anni l'indemoniato più giovane.
Nella vicina scuola elementare le grida allegre di una scolaresca di bambini sovrastano, inconsapevoli, il racconto di quel che avviene tutti i venerdì a poche decine di metri
di distanza. E' un fenomeno in ascesa, assicura. "Non c'era mai stata tanta gente fuori dalla porta, né tanti indemoniati come quest'anno", una sessantina precisa. Ha tutto
annotato su un quaderno, date, nomi, circostanze, trattamento, risultato. Gli incontri ravvicinati con il demonio non lo intimoriscono. "Non ho paura, credo che Dio dia a
ciascuno le qualità necessarie per disimpegnare il proprio lavoro". Ha anche fatto un esorcismo per telefono. "Ho capito che la persona all'altro capo era veramente
indemoniata. Una ragazza argentina, una medica terapista che viveva in Spagna. Gli ho detto di chiamare un sacerdote. Lui è arrivato e ha ripetuto la formula dell'esorcismo
con me". Mancuso usa un rituale del 1615. Ha avuto successo.
Oscar Romero: 34 anni fa uno sparo nel silenzio e la morte. Verso i cento anni dalla nascita. Il 2017 potrebbe essere l'anno della beatificazione
Alver Metalli. 21. 03. 2014©TERRE D'AMERICA Il centenario dalla nascita è all'orizzonte, l'anniversario della morte è questione di ore. Oscar Arnulfo Romeo è nato il 15 agosto
1917, l'anno della rivoluzione russa di Lenin, a Ciudad Barrios, con vista sul vulcano Chaparrastique che di tanto in tanto si risveglia, ed è morto assassinato 63 anni dopo,
il 24 marzo del 1980 mentre celebrava messa in una piccola cappella della capitale, San Salvador. Quest'anno, il 2014, ricorre il XXXIV anniversario dell'assassinio, una data
che in Salvador mobilita vasti settori del popolo e l'intera Chiesa nazionale.
Alla Fondazione salvadoregna che porta il suo nome si respira un insolito ottimismo: il 2017 sarà l'anno buono – dicono – quello della beatificazione che i salvadoregni
aspettano da tempo. Gli indizi ci sono, la volontà del Papa latinoamericano è manifesta ed è stata manifestata a più di un visitante; ed è anche la convinzione del cardinal
Óscar Rodríguez Maradiaga, che lo avrebbe confidato a monsignor Ricardo Urioste, presidente della Fondazione Romero. "Ha detto di averlo ascoltato dalla bocca del postulatore,
l'arcivescovo italiano Vincenzo Paglia, nel corso del suo ultimo viaggio a Roma" commenta Luisiana de Beltrán, della Fondazione. Non sono nemmeno sfuggite le parole del
cardinale argentino Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, pronunciate durante la Messa celebrata in occasione della plenaria della Pontificia
Commissione per l'America Latina. Nell'omelia, il porporato ha ricordato il "gran numero di vescovi e sacerdoti, religiosi e religiose che hanno perso la vita come discepoli
di Cristo nel nostro continente" per menzionare tre figure, "senza anticipare il giudizio della Chiesa – ha specificato – e senza dare alle parole 'martirio' e 'martire' un
significato canonico e teologico ed evitando qualsiasi interpretazione politica". Nell'ordine Sandri ha nominato il cardinale Juan Jesus Posadas Ocampo, arcivescovo di
Guadalajara, in Messico, assassinato il 24 maggio 1993; mons. Oscar Arnulfo Romero, arcivescovo di San Salvador, assassinato il 24 marzo 1980, la cui causa di canonizzazione è
in corso, "e speriamo – ha detto il prefetto argentino – di vederlo presto come un modello per tutta la Chiesa"; e infine mons. Enrique Angelelli, vescovo di La Rioja, in
Argentina, morto il 4 agosto 1976, "in un incidente d'auto sospetto, in un contesto di persecuzione contro questa Chiesa locale".
Per il centenario della nascita di monsignor Romero, tra tre anni dunque, i salvadoregni hanno tutta l'intenzione di fare le cose in grande ed anche i preparativi per il
Mausoleo sono stati accelerati. Le commemorazioni per l'anniversario dell'assassinio invece sono iniziate lunedì un po' in tutto il Paese e occuperanno l'intero arco della
settimana. Nella cripta della cattedrale metropolitana stipata all'inverosimile Carlos Ayala Ramírez, direttore dell'emittente universitaria Radio Ysuca, dell'Università
Centroamericana ha condotto una meditazione dal titolo "Il pastore deve stare dove c'è sofferenza". L'atto ha dato il via a processioni e veglie che proseguiranno
ininterrottamente fino a lunedì 24. Molte le visite da altri paesi per partecipare agli atti della settimana, tanto dall'Europa come degli Stati Uniti e dell'America Latina.
Il 24, nel momento preciso in cui il vescovo veniva crivellato nella cappella dell'ospedale della Divina Provvidenza, numerose organizzazioni sociali di San Salvador si sono
date appuntamento per marciare da diversi punti della città e convergere sul posto per la celebrazione di una messa solenne.