salafita, Lega Araba, Iran, Israele

Sul sito www.simec.org oltre a proporre la PROPRIETA' POLARE della MONETA intendiamo inserire un breve documento, che dia linee guida a tutti gli enti interessati a introdurre un mezzo di pagamento alternativo alla moneta corrente. Rimanendo fedeli alla scuola auritiana, se lo ritenete conveniente, potete aggiungere quello che per voi è importante, inviate a questo indirizzo moalpo@gmail.com
In seguito faremo una sintesi di tutte le modifiche ricevute e renderemo visibile il testo definitivo a tutti i visitatori del sito. Quanto segue è per aver presente che il Professore Giacinto Auriti operava su due fronti: il primo era di fare in modo che la moneta all'atto dell'emissione fosse del popolo, e non della banca come oggi, già con la lira intraprese diverse iniziative, ricordiamo le più importanti, la denuncia per cinque reati degli ultimi due governatori della banca d'Italia e dei Disegni di Legge presentati al Senato nella XII legislatura Dis. Legge n. 1282 e nella XIII legislatura Dis. Legge N. 1889. Mentre nella fase preeuro fece la, diffida alla BCE ad emettere l'euro, visibile online sul sito www.simec.org, in ogni modo sapeva che è possibile realizzare questo, solo quando la gran parte della popolazione arriva a conoscere come stanno le cose, quindi ogni iniziativa volta a diffondere il messaggio di Verità la intraprendeva, ricordiamo un convegno ormai storico, Giustizia Monetaria, tenutosi a Guardiagrele il 1309 02, con tanti e autorevoli relatori, la sala era gremita, li si riproponeva un Disegno di Legge per l'euro di proprietà dei popoli europei e si stilava il Manifesto per la GIUSTIZIA MONETARIA
 Il secondo proponeva come difesa immediata alla grande usura, operata dalla banca centrale, un mezzo di pagamento alternativo, che circolasse parallela alla moneta corrente, con la caratteristica di essere di proprietà del portatore, e non debito del portatore come oggi è l'euro, con il debutto del SIMEC ha dimostrato che questo può funzionare, quando la moneta è di PROPRIETA' del PORTATORE tutti i cittadini riescono a vivere in modo consono alle loro aspettative.
Ora tocca a noi, questo breve documento serve a indicare la via da percorrere a tutte quelle persone che anno un ruolo di rilievo nell'ambito sociale, politico, amnistiativo ed economico, chi intraprenderà tale iniziativa, che è a favore del popolo dimostrerà di voler serviRE la collettività e quindi da meritare di essere sostenuto in ogni occasione che si presenta. Ci rivolgiamo a uomini di Buona Volontà, in modo particolare a chi sitrova nei governi regionali, provinciali, o comunali, compreso associazioni di categoria come Confindustria, Confcommercio, Confesercenti. Sindacati di categoria CISL, UIL, CGIL, UGL. Enti ed associazioni che hanno scopi benefici come ad esempio la Caritas, ecc.
Mentre gli enti locali, come i Comuni, attiveranno un CODICE dei REDDITI SOCIALE per ogni residente, così potranno dare beni di proprietà del portatore, come era il SIMEC, a titolo di REDDITO di CITTADINAZA, specialmente a chi non lavora per vari motivi, come: età, invalidità, malattia, disoccupazione, ecc.
Una volta raggiunto l'accordo tra le parti l'ente preposto acquisterà al costo tipografico il, bene di proprietà del portatore, e lo potrà usare anche come rimborso, anche parziale, del prelievo fiscale che ormai è giunto a livelli insopportabili. Nel testo definitivo ci sarà un'invito ad un dialogo tra le parti citate in precedenza, e fintanto che non si realizza l'euro di proprietà di popolo adottare per un mezzo di pagamento alternativo alla moneta corrente.
Tra le prime andate in onda e le ultime trasmissioni televisive di, MONETA al POPOLO, condotte dal Prof. Giacinto Auriti, si evince che una soluzione opportuna per il moneto che attraversiamo è il SIMEC di carta filigranato in oro o argento, successivamente, appena la gente capisce che la moneta ha valore per una convenzione, la filigrana si può eliminare tornando a farlo solo di carta, riducendo i costi della stampa.
Ad Auriti stesso era stato posto il quesito: Il SIMEC, moneta mondiale? Il Professore rispondeva dicendo: " Anche se non si chiamerà SIMEC, necessariamente dovrà avere le sue caratteristiche ".
Il mezzo di pagamento parallelo che si intenderà adottare dovrà essere fedele alla scuola auritiana.
(Vedi Nota 1 ) Secondo la grazia di Dio che è stata data a Giacinto Auriti, come uomo di buon senso ideatore e realizzatore del SIMEC ha posto le fondamenta; altri poi vi costruiranno sopra. Ma ciascuno stia attento a come costruisce. Infatti nessuno può porre un fondamento diverso da quello che già vi si trova, che è di ispirazione evangelica.
Portiamo un esempio che vale anche per altre categorie.
Alla Confindustria va proposta la soluzione della gran parte dei problemi delle aziende Italiane, che è l'attuazione della la PROPRIETA' POPOLARE della MONETA, in modo che una volta acquisita questa nuova scuola monetaria, se d'accordo i modi per intervenire per il cambiamento non mancheranno, comunque per l'immediato proponiamo l'integrazione dei salari con un mezzo di pagamento alternativo all'euro, e di PROPRIETA' del PORTATORE.
Mai come adesso è necessario proporre ai soggetti interessati l'introduzione di mezzi di pagamenti paralleli alla moneta corrente, potranno essere dati in aggiunta agli stipendi, anche perché in periodi ricorrenti si torna a chiedere l'aumento salariale cosa non facile da ottenere e non conveniente a lungo termine, per il datore di lavoro aumentare la paga ha un costo e in paesi esteri extraeuropei il costo del lavoro è basso, se i lavoratori italiani diventano troppo cari le aziende si sposteranno e ci troveremo persone senza un salario.
Rimanendo a disposizione per ogni chiarimento invio saluti
Un saluto cordiale
Rocco Carbone. ( Nota+1) Fratelli, voi siete edificio di Dio.
Secondo la grazia di Dio che mi è stata data, come un saggio architetto io ho posto il fondamento; un altro poi vi costruisce sopra. Ma ciascuno stia attento a come costruisce. Infatti nessuno può porre un fondamento diverso da quello che già vi si trova, che è Gesù Cristo. Non sapete che siete tempio di Dio e che lo Spirito di Dio abita in voi? Se uno distrugge il tempio di Dio, Dio distruggerà lui. Perché santo è il tempio di Dio, che siete voi.
Tratto ispirato dalla Liturgia del Giorno Domenica 09 Novembre 2008 DEDICAZIONE DELLA BASILICA LATERANENSE.
Seconda Lettura ICor 3, 9c11.1617
Voi siete il tempio di Dio. Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi.
Domande e Risposte sul SIMEC
Postato in Notizie essenziali   
1° Domanda: la causa della cessata circolazione.
La circolazione dei SIMEC cessò a causa del loro sequestro operato dalla Guardia di Finanza su ordine del Gip del Tribunale di Chieti. Questo evento ha fatto venire meno la fiducia tra la collettività di Guardiagrele, anche se successivamente ci fu il dissequestro ormai la convenzione era stata compromessa, anche se il ricorso del prof. Auriti fu accolto dal Tribunale di quella città, iI SIMEC ha resistito vittoriosamente anche ad inchieste di carattere penale, promosse da magistrati frettolosi e certamente poco competenti nella materia monetaria. Il Tribunale di Chieti, infatti, con ordinanza del 30 agosto 2000, su ricorso di Auriti, ha ordinato la revoca del sequestro dei SIMEC, che era stato disposto dal Gip con decreto del precedente 9 agosto, ritenendo tra l'altro che: "nella vicenda in esame emerge evidente l'assenza del presupposto primario ed indefettibile rappresentato dalla necessaria commissione di un fatto di reato"; che "è, invero, proprio il portatore del documento che gli conferisce valore"; che Auriti "non acquisisce fondi provenienti dal risparmio, ma, per così dire favorisce il consumo"; e che "tutti e tre i dedotti momenti, libertà negoziale, d'iniziativa privata e di associarsi, rivestono rilievo costituzionale e non possono subire compressioni ingiustificate". Inoltre, quasi a dimostrazione di come l'esperimento di Auriti sia l'opposto di quanto viene invece operato dal sistema bancario, il Tribunale ha rilevato che "manca qualsiasi attività di utilizzazione delle somme ottenute dalla compravendita dei SIMEC da parte dell'emittentevenditore, posto che le stesse restano 'in toto' destinate alla conversione in favore dei commercianti aderenti all'iniziativa" e, infine, che "è assente qualsiasi forma di lucro". la quale da completamente ragione al ricorrente. Siamo ancora in attesa di notizie su l'esito finale del processo penale, ma in ogni caso ritengo che sia rimasto estinto a causa della morte del prof. Auriti. Non sappiamo neanche l'esito della causa civile promossa a suo tempo da Auriti contro la Banca d'Italia e pendente dinanzi al Tribunale di Roma: in merito a questa causa, peraltro a pag. 3742 del libro, La banca, la moneta e l'usura, troviamo un sostanziale contenuto della comparsa di risposta della convenuta Banca d'Italia, veramente illuminante sulla questione e che contraddice solennemente il governo, che, rispondendo a due interrogazioni parlamentari sul merito, aveva dato al problema una risposta del tutto errata, non sappiamo se volutamente o no (v. le pagg. 2535 de La banca, la moneta e l'usura ).

Testo realizzato con il supporto del Dr. Bruno Tarquini, autore del libro, LA BANCA LA MONETA E L'USURA La Costituzione tradita, a pag.112, Controcorrente edizioni Via Carlo de Cesare N 11 C.A.P. 80132 Napoli tel. 081/4213495520024
2° Domanda: prospettive future di una eventuale riproposta.
La risposta è veramente difficile. La situazione, con l'avvento della moneta unica europea e con il conseguente predominio della Banca Centrale Europea, è diventata molto più difficile. Occorrerebbe innanzitutto che della questione si impadroniscano gli organi di informazione in modo da fornire ai cittadini la più completa consapevolezza del problema, dalla maggior parte del tutto ignorata, e in secondo luogo che di una eventuale riproposta si rendano promotori istituzioni pubbliche, come potrebbero essere Comuni. Province. Regioni o Stato, i soli che potrebbero immettere nel mercato monete parallele all'Euro.

A tal proposito vi proponiamo quanto segue:

SIMEC terza generazione?

Sul sito www.simec.org, oltre a proporre la PROPRIETA' POLARE della MONETA, intendiamo trattare argomenti che diano linee guida a tutti gli enti interessati a introdurre un mezzo di pagamento alternativo alla moneta corrente.
Rimanendo fedeli alla scuola auritiana, se lo ritenete conveniente, potete aggiungere quello che per voi è importante, inviate suggerimenti a questo indirizzo moalpo@gmail.com
In seguito faremo una sintesi di tutte le modifiche ricevute e renderemo visibile il testo definitivo a tutti i visitatori del sito.
Quanto segue è per aver presente che il Professore Giacinto Auriti operava su DUE fronti:
Il PRIMO era di fare in modo che la moneta all'atto dell'emissione fosse del popolo, e non della banca come oggi è, già con la lira intraprese diverse iniziative, ricordiamo le più importanti: le denuncie per cinque reati a due governatori della banca d'Italia, Ciampi e Fazio e dei Disegni di Legge presentati al Senato nella XII legislatura Dis. Legge n. 1282 e nella XIII legislatura Dis. Legge N.1889. Mentre nella fase preeuro fece la, diffida alla BCE ad emettere l'euro, visibile online sul sito www.simec.org, in ogni modo Auriti sapeva che è possibile l'attuazione della moneta di proprieà di popolo, solo quando la gran parte della popolazione arriva a conoscere come stanno le cose, quindi ogni iniziativa volta a diffondere il messaggio di Verità la intraprendeva, ricordiamo un convegno ormai storico, Giustizia Monetaria, tenutosi a Guardiagrele il 1309 02, con tanti e autorevoli relatori, la sala era gremita, li si riproponeva un Disegno di Legge per l'euro di proprietà dei popoli europei e si stilava il Manifesto per la GIUSTIZIA MONETARIA una sintesi è visibile al seguente collegamento
http://www.maza.it/simec/testi/volantino.htm
 Il SECONDO fronte del prof. Auriti era proporre come difesa immediata alla grande usura, operata dalla banca centrale, un mezzo di pagamento alternativo, che circolasse parallela alla moneta corrente, con la caratteristica di essere di proprietà del portatore, e non debito del portatore come oggi è l'euro, con il debutto del SIMEC ha dimostrato che questo può funzionare, quando la moneta è di PROPRIETA' del PORTATORE tutti i cittadini riescono a vivere in modo consono alle loro aspettative.
Questo breve documento serve a indicare la via da percorrere a tutte quelle persone che hanno un ruolo di rilievo nell'ambito sociale, politico, amministratovo ed economico, chi intraprenderà tale iniziativa, che è a favore del popolo dimostrerà di voler serviRE la collettività e quindi da meritare di essere sostenuto in ogni occasione che si presenta. Ci rivolgiamo a uomini di Buona Volontà, in modo particolare a chi si trova nei governi regionali, provinciali, o comunali, compreso associazioni di categoria come Confindustria, Confartiginato, Confcommercio, Confesercenti. Sindacati di categoria CISL, UIL, CGIL, UGL. Enti ed associazioni che hanno scopi benefici come ad esempio la Caritas, ecc.
Mentre gli enti locali, come i Comuni, potranno attivare un CODICE dei REDDITI SOCIALE per ogni residente, così da dare beni di proprietà del portatore, come era il SIMEC, a titolo di REDDITO di CITTADINAZA, specialmente a chi non lavora per vari motivi, come: età, invalidità, malattia, disoccupazione, ecc.
Una volta raggiunto l'accordo tra le parti, l'ente preposto acquisterà al costo tipografico il, bene di proprietà del portatore, e lo potrà usare anche come rimborso, anche parziale, del prelievo fiscale che ormai è giunto a livelli insopportabili.
In un testo definitivo ci sarà l'invito ad un dialogo tra le parti citate in precedenza, e fintanto che non si realizza l'euro di proprietà di popolo è bene adottare per un mezzo di pagamento alternativo alla moneta corrente.
Tra le prime andate in onda e le ultime trasmissioni televisive di, MONETA al POPOLO, condotte dal Prof. Giacinto Auriti, si evince che una soluzione opportuna per il momento che attraversiamo è il SIMEC di carta filigranato in oro o argento, successivamente, appena la gente capisce che la moneta ha valore per una convenzione, la filigrana si può eliminare tornando a farlo solo di carta, riducendo i costi della stampa.

Ad Auriti stesso era stato posto il quesito: Il SIMEC, moneta mondiale? Il Professore rispondeva dicendo: " Anche se non si chiamerà SIMEC, necessariamente dovrà avere le sue caratteristiche: SENZA riserva e di PROPRIETA' del PORTATORE ".
Il mezzo di pagamento parallelo che si intenderà adottare dovrà essere fedele alla scuola auritiana.
(Vedi Nota sotto* ) Secondo la grazia di Dio che è stata data a Giacinto Auriti, come uomo di buon senso ideatore e realizzatore del SIMEC ha posto le fondamenta; altri poi vi costruiranno sopra. Ma ciascuno stia attento a come costruisce. Infatti nessuno può porre un fondamento diverso da quello che già vi si trova, che è di ispirazione evangelica.
Portiamo un esempio che vale anche per altre categorie.
Alla Confindustria va proposta la soluzione per risolvere la gran parte dei problemi delle aziende Italiane, che è l'attuazione della PROPRIETA' POPOLARE della MONETA, in modo che una volta acquisita questa nuova scuola monetaria, se d'accordo i modi per intervenire per il cambiamento non mancheranno, comunque per l'immediato proponiamo l'integrazione dei salari con un mezzo di pagamento alternativo all'euro, di PROPRIETA' del PORTATORE.
Mai come adesso è necessario proporre ai soggetti interessati l'introduzione di mezzi di pagamenti paralleli alla moneta corrente, potranno essere dati in aggiunta agli stipendi, anche perché in periodi ricorrenti si torna a chiedere l'aumento salariale cosa non facile da ottenere e non conveniente a lungo termine, per il datore di lavoro aumentare la paga ha un costo e in paesi esteri extraeuropei il costo del lavoro è basso, se i lavoratori italiani diventano troppo cari le aziende si sposteranno o faranno ricorso a manodopera di basso costo, così ci ritroveremo con persone valide escluse dal mondo del lavoro, e per giunta senza un salario, e per finire sul mercato avremo prodotti di qualità mediocre, ciò premesso evidenzia la necessita di intervenire nella direzione da noi indicata.

R.Carbone ( Nota ad opera dell'autore*) Tratto ispirato dalla Liturgia del giorno 091108
Fratelli, voi siete edificio di Dio.

Secondo la grazia di Dio che mi è stata data, come un saggio architetto io ho posto il fondamento; un altro poi vi costruisce sopra. Ma ciascuno stia attento a come costruisce. Infatti nessuno può porre un fondamento diverso da quello che già vi si trova, che è Gesù Cristo. Non sapete che siete tempio di Dio e che lo Spirito di Dio abita in voi? Se uno distrugge il tempio di Dio, Dio distruggerà lui. Perché santo è il tempio di Dio, che siete voi.

Seconda Lettura ICor 3, 9c11.1617, Voi siete il tempio di Dio. Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi
Il testo in verde è del Dr. Bruno Tarquini, autore del libro, LA BANCA LA MONETA E L'USURA La Costituzione tradita, a pag.112, Controcorrente edizioni Via Carlo de Cesare N 11 C.A.P. 80132 Napoli tel. 081/4213495520024
3° Domanda: che cosa dice la legge.
Su questa materia vigono le severissime norme del trattato di Maastricht (art. 105,107 e 108) che lo Stato italiano ha recepito nel proprio ordinamento, senza chiamare il popolo ad approvarle con referendum. Si giustifica questa grave omissione con il ricorso alla vigente Costituzione, secondo cui i "trattati internazionali" non possono essere sottoposti a referendum popolare. Questa giustificazione appare invece, a nostro parere, un po' debole, poiché bisognerebbe accertare innanzitutto se veramente il Trattato di Maastricht (con cui lo Stato Italiano, come altri, ha rinunciato alla propria sovranità monetaria) sia da ricomprendere nel vecchio concetto di "trattato internazionale" quale previsto da una Costituzione entrata in vigore nell'ormai lontano 1946. Se si rispondesse affermativamente, lo Stato iltaliano potrebbe inserire nel proprio ordinamento costituzionale anche altri trattati con i quali rinunciasse ad altri tipi di sovranità, come quella, tanto per fare un esempio, giudiziaria (ed in effetti ci si è già incamminati per questa strada con la creazione della Corte Internazionale di Strasburgo). Il contenuto dei citati articoli del Trattato di Maastricht potrà essere certamente conosciuto attraverso "internet".
Testo realizzato con il supporto del Dr. Bruno Tarquini, autore del libro, LA BANCA LA MONETA E L'USURA La Costituzione tradita, a pag.112, Controcorrente edizioni Via Carlo de Cesare N 11 C.A.P. 80132 Napoli tel. 081/4213495520024
Osservatori sul credito
Postato in Notizie essenziali   
Per integrare il nuovo servizio, proponiamo di scrivere al Prefetto
già da tempo è attivo il nuovo servizio, poco conosciuto dalla gran parte della gente, su molti siti delle prefetture c'è uno spazio dedicato,Osservatori sul credito
Stimoliamo a inviare la lettera che segue, spedite una raccomandata al prefetto presso la vostra prefettura di appartenenza, se volete risparmiare spedite una lettera prioritaria, come ultima soluzione inviate una email alla prefettura di competenza, diffondete tra amici.


Al Preg.mo PREFETTO di …………
Egregio Dr. …………………,

Oggetto: segnalazione

Ill.mo Sig. Prefetto,
visitando il sito di alcune Prefetture, come Chieti e Firenze, con piacere abbiamo notato lo spazio dedicato ai cosiddetti "Osservatori sul credito" e nel contempo da comuni cittadini, per mera curiosità, siamo andati a visitare i siti di altre prefetture, per vedere in che modo affrontavano l'argomento, e con rammarico abbiamo constatato che molte delle predette si limitano a dare un indirizzo email dove inviare i reclami, senza fornire spiegazioni utili e funzionali sul servizio offerto.
A tal proposito vi proponiamo, nel pieno rispetto del ruolo che Voi rivestite, di valutare un metodo informativo che sia più esaustivo possibile sull'iniziativa in corso, al fine di garantire un'informazione capillare ed efficace alla gran parte dei cittadini.
Noi abbiamo massima fiducia nelle istituzioni, tuttavia auspichiamo che quest'ultime siano sempre rappresentate da uomini che siano motivati da autentico spirito di servizio a favore della collettività tutta.
Quanto segue è stato tratto dal sito internet de, la Repubblica, notizia del 170309
Draghi: "Evitare ingerenze politiche sul credito"
Il governatore di Bankitalia in Parlamento: "Dai prefetti nessuna pressione sulle banche. Banca d'Italia non ha mancato in vigilanza". Sulla situazione economica: "La recessione continuerà, atteso forte calo dell'economia".
In risposta a questo comunicato stampa che lascia prefigurare scenari sempre più allarmanti, ci permettiamo, con assoluta modestia, di segnalare un argomento di vitale importanza per tutti: la PROPRIETA' POPOLARE della MONETA legata indissolubilmente alla scoperta del VALORE INDOTTO della MONETA, teorizzata e formalizzata dal Ch.mo Avv. Prof. Giacinto Auriti nei propri scritti e che trovò la sua applicazione pratica nell'esperimento monetario del SIMEC (Simbolo Econometrico di valore indotto) svoltosi con successo a Guardiagrele (CH).
Sulla scorta di quanto detto finora relativo al noto esperimento monetario summenzionato, non a caso, in molti paesi del mondo sono in corso, con effetti positivi, esperimenti di moneta locale che hanno letteralmente rivitalizzato le deboli economie locali restituendo loro fiducia e speranza nel futuro.
In proposito ci auguriamo vivamente che facciaTe approfondimenti a riguardo, e che nasca in Voi un interesse concreto per l'argomento propostoVi ottemperando legittimamente alle funzioni che la legge Vi riconosce in materia di controllo ovvero di vigilanza sulla condotta posta in essere dalle banche concernente il delicato settore finanziario.
Per concludere, in sintonia alle funzioni di governo del territorio a Voi attribuite ex lege abbiamo avuto modo di conoscere sui siti delle Prefetture il ruolo che il Prefetto riveste, e ci siamo chiesti, senza voler sembrare invadenti ovvero nell'ossequioso rispetto del Vostro ruolo, se sia praticabile un effettivo coordinamento tra le varie prefetture presenti sul suolo nazionale, allo scopo di arginare l'ulteriore crisi economica in arrivo, già preannunciata dal governatore della Banca d'Italia Mario Draghi.
Qui di seguito ci permettiamo, da onesti cittadini di questo Stato, con assoluta deferenza, di sottolineare le funzioni chiave del Prefetto di cui ovviamente siete già a conoscenza e nel contempo di indicare alcune lecite considerazioni, nella consapevolezza che qualcosa in proposito si può fare:
La Prefettura Ufficio Territoriale del Governo è un Ufficio periferico del Ministero dell'Interno con funzioni di rappresentanza del Governo centrale nel territorio della Provincia.
Se è un ufficio territoriale del Governo deve fare gli interessi di tutto il popolo; dunque quando Draghi dice: "Dai prefetti nessuna pressione sulle banche" Che significa che non vuole avere interferenze?
Ancora, quando dice: "la Banca d'Italia non ha mancato in vigilanza" ci sovviene dire che certamente hanno vigilato, ma per i loro esclusivi interessi che non coincidono, di certo, con quelli dei cittadini. Al Dr. Draghi occorre dire che a causa di questo regime monetario corrente, basato sulla moneta debito del portatore, la vita della nostra comunità nazionale sconta una povertà sempre più tangibile.
Il Prefetto è il rappresentante del governo in provincia. Attua gli indirizzi del Governo e fornisce agli organi centrali dello Stato la collaborazione necessaria a individuare le esigenze della collettività locale.
In questo periodo di forte recessione, che sta martoriando incessantemente le già falcidiate famiglie italiane e non solo, sarebbe utile fornire agli organi centrali dello Stato, in auspicabile collaborazione, informazioni che rendano edotti gli stessi insieme all'irrinunciabile apporto del Parlamento nazionale ad attivarsi fattivamente in favore delle suddette, affinchè realizzino, quanto prima, un strumento di pagamento di PROPRIETA' del PORTATORE, secondo gli insegnamenti tramandatici dal compianto Prof. Giacinto Auriti, volto a soddisfare le impellenti ed indifferibili esigenze della collettività locale e nazionale, in modo tale che ogni individuo riesca a vivere in modo dignitoso e consono alla sue legittime aspettative.
In tale ottica, la PrefetturaU.T.G. svolge anche importanti compiti di raccordo e mediazione tra le istituzioni pubbliche e private, per la risoluzione di problematiche di carattere sociale.
L'impareggiabile prof. Giacinto Auriti diceva: "Quando i banchieri prevedono crisi, bisogna crederci, loro sono in grado di fare previsioni, perché sono in grado di causarle!".
Il dott. Draghi di concerto con gli altri banchieri si sono già purtroppo espressi inequivocabilmente su questo argomento, pertanto vi invitiamo a non aspettare ulteriormente, onde evitare drammatiche conseguenze di carattere sociale, che ogni giorno che passa risultano più acute e probabilmente irreparabili se non si interverrà con grande tempestività.
L'Italia e gli italiani hanno dimostrato in passato di rappresentare una grande Nazione e di sapersi rialzare con coraggio e grandi sacrifici dalle enormi difficoltà incontrate e crediamo, in questo senso, che chi ci governa ha il dovere non solo giuridico, ma altresì morale di indicare a chiare lettere, come sta cercando di fare l'attuale Ministro dell'Economia On.le Giulio Tremonti, la strada maestra che cambi in misura radicale il destino del nostro paese.
Noi nel frattempo, senza alcuna presunzione, ci auspichiamo che la moneta nasca di PROPRIETA' dei CITTADINI e che sia ACCREDITATA ad ognuno come "REDDITO DI CITTADINANZA".
La PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA, già scientificamente provata, può rappresentare un vero e proprio punto di svolta per la nostra economia ed essere un esempio significativo anche per altri nazioni che si trovano, in questo momento ad affrontare, come Noi, una gravissima crisi finanziaria.
Nella circostanza pregandoVi per un Vostro interessamento e ispirandoci al nobile pensiero della scuola auritiana porgiamo i migliori saluti.
Con Alta Considerazione
Firma

Per informazioni www.simec.org
Per comunicare con Skype digitare il nome: moalpo
Per contatti moalpo@gmail.com
Tel. 3346157151 Dalle 10. 00 alle 12.30
================
"DENARODEBITO E DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA"
 Nella recente enciclica sociale "Caritas in veritate" Papa Benedetto XVI ribadisce alcuni principi cardine della Dottrina Sociale della Chiesa, mettendoli in relazione alla situazione economicosociale attuale. Nell'enciclica viene cosi sottolineato che ogni attivita' economica ha una sua imprescindibile connotazione morale che interroga la coscienza di chi prende decisioni e stabilisce leggi e regolamenti nel campo economico; viene evidenziato che l'iniziativa individuale va sempre inquadrata sullo sfondo del bene comune, che la giustizia commutativa va sempre integrata con la giustizia distributiva, che la finanza deve porsi come obiettivo lo sviluppo economico e non puo' porsi in contrasto con le norme basilari dell'etica sociale. Sullo sfondo emerge poi una visione in cui ragione e fede si arricchiscono ed illuminano reciprocamente, nello sforzo comune verso l'adesione alla verita' delle cose, che non e' costruzione della mente umana ma dato che viene scoperto e ricevuto.

 Tutte queste considerazioni rischiano pero' di rimanere argomentazioni astratte, mero esercizio di retorica, se non contribuiscono poi a migliorare concretamente la vita quotidiana di tutti noi, se non si incarnano in qualche modo in iniziative in grado di incidere sulla qualita' delle nostra vita.
Procedendo su questa linea, il nostro convegno si propone di analizzare un fattore di particolare importanza del mondo economico, il denaro, e valutare se le varie operazioni che lo riguardanola sua creazione, la sua immissione sui mercati, la sua distribuzione, rispondono ai quei basilari principi di morale sociale cosi' bene esplicitati dal papa.
Ci proponiamo insomma di verificare se il modo in cui il denaro oggi viene prodotto e acquisito dai vari attori del mondo socioeconomico contribuisce o no al bene comune, alla giustizia sociale e allo sviluppo economico. Scopriremo cosi' che oggi tutto il denaro e' creato come debito di Stati e cittadini verso il sistema bancario, che tale fatto comporta un artificiale quanto ingravescente ed ineluttabile indebitamento di tutte le compomenti del corpo sociale, banche escluse. Scopriremo che il denarodebito e' incontestabilmente alla radice di fenomeni perniciosi quali il debito pubblico, la tassazione esosa, la cronica perdita del potere di acquisto dei cittadini, la perenne instabilita' economica che produce una generalizzata insicurezza sociale.Tutto in cio' in netto contrasto con i principi elementari del senso comune e della giustizia sociale, che vorrebbero che il denaro, al momento della sua creazione, fosse di proprieta' pubblica, e venisse quindi distribuito ai cittadini o devoluto allo Stato.
L'importanza di tali questioni e' tale che certamente tutti gli individui, non solo coloro che fanno esplicito riferimento alla Dottrina Sociale della Chiesa, hanno il dovere/diritto di interessarsene.
Il nostro convegno e' quindi aperto a tutte le persone di buona volonta' che non hanno perso la speranza di migliorare le cose, a partire dal rispetto della persona umana e della sua dignita'.

Abbiamo pensato a questo scopo di invitare un sacerdote con particolare competenza in merito alla Dottrina Sociale della Chiesa, Don Lino Casati, insegnante di Teologia Morale presso il Seminario Diocesano di Bergam, ed un laico, scrittore e giornalista, oltre che avvocato, particolarmente esperto in questioni monetarie, l'Avv. Marco della Luna.
Ampio spazio verra' lasciato agli interventi del pubblico, che speriamo partecipi numeroso.
Comitato di Liberazione Monetaria Sezione di Bergamo
Per ulteriori informazioni: e mail: colimo.bg@gmail.com
Sito internet: http://colimobg.blogspot.com
=============
[259/10DIC] [ quando il diAvolo ti accarezza? vuole l'anima! cioè, vuole la tua libertà, il tuo signoraggio bancario! ] La #NATO segue con ansia gli eventi in corso in Ucraina ed esorta tutte le parti ad astenersi dalla violenza, ha scritto su Twitter il vice segretario generale #Alleanza #Alexander Vershbow. "La NATO continua a seguire gli sviluppi in Ucraina con preoccupazione, invita tutti ad astenersi dalla violenza e ad impegnarsi ad intraprendere la via del dialogo e del confronto politico," è scritto nel twitt. #Vershbow rileva inoltre che nella commissione #NATOUcraina "tutti erano d'accordo che il futuro #Ucraina sia nel percorso verso #Europa".
=========
[260/10DIC] Putin sicuro, continueranno i tentativi per sconvolgere l'equilibrio strategico nel mondo. Diplomazia Internazionale, Politica, In Russia, Notizie, Difesa, Putin, Russia, 10.12.2013, I tentativi di violare o di "perturbare" l'equilibrio strategico nel mondo, associati con il piano di allargamento della difesa missilistica degli Stati Uniti in Europa, non si fermano, ha affermato sicuro il #presidente #russo #Vladimir #Putin durante una riunione allargata al ministero della Difesa. Il #presidente ha anche richiamato l'attenzione sul possibile peggioramento della situazione in Asia centrale a causa dell'imminente ritiro delle forze internazionali #Afghanistan. Secondo il capo di Stato russo, il ritiro pianificato nel 2014 delle truppe internazionali dall'Afghanistan può complicare non solo la situazione in questo Paese, ma anche creare "una zona di instabilità " significativa negli Stati dell'Asia centrale confinanti.
#russia, la #Duma turbata dall'interferenza #Occidente nella politica interna dell'Ucraina, [Duma, Politica, In Russia, Opposizione, Notizie, Proteste, Occidente, Ucraina, Russia ] La Duma ha invitato l'opposizione ucraina ad agire nell'ambito della legalità ed i politici occidentali a smetterla di interferire negli affari interni di questo Paese. Preoccupa i deputati della #Duma particolarmente "l'allarmante e palese interferenza straniera negli affari interni #Ucraina, uno Stato sovrano". "Alcuni politici occidentali, nelle manifestazioni organizzate dall'opposizione, apertamente esortano a disobbedire alle decisioni di un governo regolarmente e democraticamente eletto, contribuendo al peggioramento del clima politico del Paese," è scritto in un comunicato. Il presidente dell'Iran rifiuta incontro con il capo di Stato d'Israele. Medio Oriente, Diplomazia Internazionale, Incontro, #Hassan #Rouhani, Politica, Presidente, Israele, Notizie, Nel mondo, Iran, 10.12.2013, #Teheran ha rifiutato l'offerta del #presidente #israeliano #Shimon Peres di incontrare il presidente #iraniano #Hassan #Rouhani, ha dichiarato ai giornalisti oggi il portavoce del ministero degli Esteri iraniano #Marziyeh #Afkham. Secondo lei, l'offerta di Peres è un tentativo di uscire dall'isolamento internazionale dopo che Tel Aviv aveva aspramente criticato l'accordo tra l'Iran ed il sestetto di mediatori internazionali (i cinque membri permanenti del #Consiglio di #Sicurezza delle #Nazioni Unite e la #Germania) sul nucleare. Ha aggiunto che #Teheran, non ha intenzione di cambiare il suo atteggiamento nei confronti di #Israele. [cioè, la congiura della Lega Araba, di farisei islamici] [perché credi di soffocare la libertà di religione agli altri e poi, pensi che altri non debbano soffocare te?]

[261/11dic] [ avete seminato il vento ed ora dovrete raaccogliere la tempesta, presto la Lega Araba, invaderà l'Europa con i suoi jiihadisti. ] #BRUXELLES, Un giovane di Anversa di 20 anni, #Brian #De #Mulder, partito per la #Siria a gennaio ed ora ad #Aleppo tra le milizie di #Al #Qaeda, ha pubblicato su #Youtube un video di minacce al #Belgio e un invito a combattere. Un filmato ora al vaglio della sezione #antiterrorismo della polizia, secondo quanto si legge sull'edizione online di Le #Vif/L'Express. Nel messaggio, il giovane invita a prendere le armi e andare in #Siria. [ #UE USA NATO BILDENBERG, VOI AVETE SPUTATO SUI CRISTIANI IN #ORIENTE, DECRETANDONE LA ESTINZIONE, IN MOLTE NAZIONI, ED ORA IL TERRORE VERRÀ SU DI VOI! ]

[262/11dic] #DATAGATE, #nSA, #Fmi, #Spa, #Fed, #Nwo, grande fratello, #google+, youtube, #cannibali, aDESSO, è sicuro! io ho nel computer un #cookie, che, mette gli spazi, davanti alla punteggiatura, ed io ho corretto troppe volte, il testo da pubblicare per potermi sgagliare. in questo modo, voi non fate lincare, i siti, nei motori di ricerca, in modo adeguato.

[263/11dic] IRAN, ISRAELE [ SI PUÒ VIVERE LA POLITICA, IN MODO EMOTIVO, SOLO PERCHÉ, VOI NON RIUSCITE A FARE LA BOMBA ATOMICA? E COSA DOVEI FARE IO, PER LA VOSTRA SHARIA, CHE UCCIDE 300 MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI, OGNI GORNO?  Il presidente dell'Iran rifiuta incontro con il capo di Stato d'Israele. Medio Oriente, Diplomazia Internazionale, Incontro, #Hassan #Rouhani, Politica, [QUESTO DIMOSTRA AL MONDO SOLTANTO, LA VOSTRA SPORCA COSCIENZA]. QUINDI QUESTO INCONTRO SI DEVE FARE!

Pershing-2, SS-20, aliens, NATO, Onu, Israel, URSS, saudita, salafita,

[122/5dic] [ AUGURI! NON SI OFFENDERÀ ora, IL VOSTRO ALLEATO #SAUDITA, a cui, VOI FATE DEL MALE, del male, AI SUOI CUCCIOLI, DELLA #GALASSIA #JIHAISTA, per il califfato mondiale sharia? ma, per il wahabita salafita, cioè, quello che per lui è importante, è non perdere terreno! ma, che, #USA, #Onu, #UE, SAREBBERO COSÌ SCESI, IN BASSO, CON CRIMINI CONTRO IL GENERE UMANo, COME HANNO DIMOSTRATO DI FARE IN #SIRIA? NESSUNO LO AVREBBE CREDUTO.. MA QUESTA È LA VERITÀ, VOI SIETE I #MASSONI, #bildenberg, #SATANISTI, tutti i figli, #Fmi, #SPA, #FED, #BCE, LA #SINAGOGA DI #SATANA, per #322 #NWO. e come potrebbe darvi torto? al Dio #JHWH, di Genesi, voi avete preferito Satana, che, ha detto, tu puoi fare tutto quello che vuoi! ] 05 dicembre, #NEW #YORK - Il Dipartimento di Stato intensifica gli sforzi online, per combattere il reclutamento di #estremisti #violenti (cioè, i santi martiri dei loro alleati nell'Islam) che parlano inglese. Lo riporta il #New #York #Times, sottolineando che l'iniziativa e' legata ai tentativi di Al #Qaida e dei suoi #affiliati di attirare piu' americani e occidentali. L'intelligence americana ed europea ha messo in guardia sugli sforzi di #Al Qaida di reclutare combattenti che parlano inglese e che potrebbero creare nuove #minacce #terroristiche quando rientrano nei rispettivi paesi.

[ 123/5dic ] [ WISHES! Will not be offended now, YOUR ALLIES #saudi #ARABIA, which, YOU DO EVIL against, ITS PUPPIES, THE GALAXY #JIHAISTA, for the worldwide caliphate sharia imperialim? but, for the Wahhabi Salafi, that is, what is important to him, is not to lose ground! but that, #U.S. #UN #EU, WOULD BE SO FELL IN LOW, without, monetary sovreignity, WITH do so many CRIMES. AGAINST, THE HUMAN RACE, HOW HAVE PROVEN TO DO IN SYRIA#? NOBODY WOULD BELIEVE.. BUT THIS IS THE TRUTH, YOU ARE THE #MASSONI #Bildenberg, #SATANISTS, all sons, #IMF, #SPA #FED #ECB, THE SYNAGOGUE OF SATAN, #322 #NWO. and how could blame you? #YHWH the God of Genesis, Do you have favorite Satan, who, he said, you can do anything you want! ] 05 December, #NEW YORK - The U.S. State Department stepped up its efforts online to fight the recruitment of violent extremists (ie, the holy martyrs of their allies in Islam ) who speak English. This was reported by the #New York #Times, noting that the initiative and linked to attempts by #Al-Qaida and its affiliates to attract more' Americans and Westerners. The American and European intelligence has warned about the efforts of #Al Qaeda to recruit fighters who speak English and could create new #terrorist threats when they return to their countries. [translate.google] perché, tu hai imparato a temere, di più colui, 666 Nsa, che, ha detto, tu metti lo spazio prima della punteggiatura, invece, di imparare a temere me? sciocco, ti dovrai ricredere!

[124/5dic] #Napolitano, Parlamento è legittimo. E' la stessa Consulta (di chi?) che dice, c'è continuità positiva" TUTTE MENZOGNE! NESSUN GOVERNO È LEGITTIMO, SENZA SOVRANITÀ MONETARIA, È SOLTANTO, UN ATTO DI ALTO TRADIMENTO MASSONICO, DEMO PLUTO, GIUDAICO MASSONE BILDENBERG, SPA+ NSA+ SATANA+! QUESTA È LA VERITÀ, NESSUNO MEGLIO DELLA SINISTRA, CI HA VENDUTO AL NEMICO FARISEO.

[125/5dic] non si è buoni, quando si fa la crocerossina, in sala di rianimazione, non accettremo nulla, senza ricevere prima indietro, la nostra costituzionale #sovranità #monetaria, che, voi avete rubato! 05 dicembre, #FRANCOFORTE, Le politiche di risanamento, dei conti pubblici, (cioè, la finzione giuridica del #Debito #Pubblico, su un INTERESSE, per denaro creato dal nulla, #Signoraggio #Bancario) nell'Eurozona, dovrebbero favorire, la crescita e avere un'ottica di medio termine, "minimizzando, gli effetti distorsivi" di un aumento delle tasse. Lo ha detto il #presidente della #Banca #centrale #europea, #Mario #Draghi secondo cui se la #Bce decidesse, un nuovo #Ltro [ #tassi #euribor spread #LTRO, #Long #Term #Refinancing #Operation ] "dobbiamo essere sicuri, sia usato per l'economia, che, non vada a sussidio della formazione di #capitale #bancario con il #carry #trade" [verrà il momento, che, io vedrò di fronte, ad un plotone di esecuzione!]

[126/5dic] [queste sono le notizie che riempiono, di felicità i #salafiti #wahabiti, #salafiti, "se tu non ucciderai me? certametne, io ucciderò te!" loro dicono. ] #Repubblica #Centrafricana, 80 cadaveri a #Bangui, Oltre 50 in #moschea e 25 in strada dopo scontri. 05 dicembre, #BANGUI, Oltre ottanta #cadaveri sono stati rinvenuti oggi in una moschea e per le strade di Bangui dopo gli scontri esplosi stamane nella capitale della Repubblica #Centrafricana. Lo ha constatato la #Afp. Alla #moschea, ci sono 54 cadaveri allineati all'interno, e nel cortile. Altri 25 nelle strade intorno.

[127/5dic] [è il teatrino della politica, è soltanto, una serenità in più, per #Rothschild, #Spa, #Fmi, #666+ Nsa+ ] 05 dicembre, #ROMA, Un quadrato blu su fondo bianco, con la sigla #Ncd, è il geometrico simbolo scelto da #Angelino #Alfano per il nuovo movimento, presentato poco fa alla stampa. "Il colore blu - ha spiegato il vice premier - a simboleggiare la serenità che serve oggi all'Italia, il quadrato, con tutti gli angoli e i lati uguali, a rappresentare l'uguaglianza". @Alfano non può esistere una uguaglianza, nella tua #piramide #massonica, con #occhio #onniveggente di #lucifero, quello del dollaro americano!

[128/5dic] Voi non potete mai vincere, uno scontro militare, contro, la #Cina, perché, io la proteggo! voi dovete smetterla, di rubare tutte le risorse del pianeta, da soli, come a dire, "voglio tutto io!", perché, chi troppo vuole, nulla stringe! Così, è arrivato, per voi, il momento di imparare a condividere, con altri le risorse del pianeta.. e se, voi smettete di pagare, i vostri soldi ai #satanisti #farisei #FMI? poi, c'è ricchezza per tutti! Chi ha avuto, la felice idea, di fare partire la tecnologia #idrogeno, e #atomo pulito, dopo, la terza guerra mondiale? infatti, questa tecnologia, #USA, e #Russia, la usano già da tempo, nei motori, dei loro caccia, da combattimento! [05 dicembre], #Biden, Problemi da zona difesa, #Cina, #PECHINO - Il vicepresidente americano #John #Biden, in visita in #Cina, ha affermato oggi che la creazione di una 'zona aerea di difesa e identificazione' ( #Adiz) da parte di #Pechino ''ha sollevato preoccupazioni'' nella regione. Parlando davanti ad una platea di imprenditori americani, #Biden ha sostenuto di essere stato, molto diretto sulla nostra ferma posizione e sulle nostre aspettative nelle mie conversazioni col presidente #Xi #Jinping. HEI SATANISTA, ANCHE IO SONO STATO MOLTO DIRETTO CON TE!

[129/5dic] la #Cina deve aprirsi 1. alla libertà di religione, 2. alla amministrazione autonoma, del popolo tibetano, [non devono dire i satanisti americani, siamo intervenuti, perché erano i nazisti, come in Corea del Nord!] #Tibet, nuova autoimmolazione SHANGHAI - Nuova immolazione per il Tibet. Un uomo di 30 anni, padre di due bambini ed ex prigioniero politico cinese, si e' autoimmolato martedi' sera nella citta' di Meruma, nella contea e prefettura autonoma tibetana di Ngaba (Aba per i cinesi), nella provincia meridionale cinese del Sichuan. Kunchok Tseten, questo il nome dell'uomo, ha urlato slogan in favore del ritorno del Dalai Lama in Tibet e per la fine di quella che ha chiamato l'occupazione cinese.

[130/5dic] questo è giusto, perché, i satanisti della NSA, DATAGATE, a.i., INTELLIGENZA ARTIFICIALE ALIENA COLLEGATA ALLE TELECOMUICAZIONI, non rispondono agli ordini del Presidente, ma, OBBEDISCONO, a Bush 322, #Nwo, ed a #Rothschild #666 #FMI, esoteric agenda, masonic system, #Obama,non ho iPhone per motivi sicurezza #NEW YORK,In passato qualcuno lo ha anche soprannominato #iObama', per sottolineare la passione del presidente americano per i prodotti della #Apple. Ma l'inquilino della #Casa #Bianca - nel corso di un incontro con alcuni giovani - ha confessato che per motivi di sicurezza non gli e' permesso possedere un iPhone. Mentre lo usano, come gran parte delle loro coetanee in America, le figlie #Malia e #Sasha. Al presidente resta il suo vecchio #BlackBerry, mentre e' cosa nota che #Obama usi quotidianamente un #iPad.

[131/5dic] la nuova patria della civiltà, è la Russia! 04 dicembre, #Russia, #propaganda #gay, prima condanna #MOSCA, Prima condanna in #Russia, per la violazione, della controversa legge, che, vieta la propaganda omosessuale, in presenza di minori, un noto attivista, per i diritti dei #gay, #Nikolai #Alekseiev, è stato condannato, a pagare una multa di 4.000 rubli (circa, 100 euro) per aver esposto durante un #picchettaggio, davanti alla #biblioteca, per #bambini di #Arkhangelsk (Nord della #Russia) un cartello, con la scritta 'la propaganda gay, non esiste, perchè, gay si nasce'. Alekseiev ha annunciato che impugnerà la condanna. NESSUNO, NASCe GAY, PERCHÉ, DIO HA FATTO ADAMO, ed EVA, le disfunzioni, anomalie, devono essere curate, senza violenza. ma, anche senza nessuna propaganda Gay, Quindi, la omosessualità, è un ambito psichico, perché, tutto quello che è nell'uomo, è sottomesso ad un progetto educativo, e quindi, noi non possiamo distruggere la civiltà, la famiglia, ecc.. con il fare, un progetto educativo, contro, natura! chi ha questo problema, ha diritto ad essere tutelato, ma, non più ad essere arrogante!